Perchè crediamo sia nella scrittura che nella Tradizione.

 

 

 

Dal secolo  della cosiddetta riforma protestante in poi sono sorte oltre venticinquemila chiese cristiane diverse da quella cattolica. Secondo le statistiche più accreditate ne nascono nuove almeno cinque alla settimana. Nel  900 ‘ il  90% dei casi sono  si trattava di formazioni ostili alla chiesa cattolica. Molte erano e sono le accuse alla chiesa cattolica, ma la più importante è quella di credere sia alla scrittura (la Bibbia) che alla tradizione, mentre i protestanti di qualsiasi denominazione credono solo nella scrittura. L’obiezione che tanti studiosi hanno posto ai protestanti è in sostanza: dove è scritto nella Bibbia  stessa che bisogna credere esclusivamente   in essa e non anche nella tradizione? Il fatto è che in nessuna parte la Bibbia si afferma che solo essa è parola di Dio. Essa  va cercata, nella scrittura e nella chiesa e nella sua tradizione e nel suo insegnamento e nella sua predicazione vedi: 2° lettera ai Tesssalonicesi 2: 15,36. 1° lettera di Pietro 1:25 ; 2° lettera di Pietro 1:20; Vangelo di Matteo 18:1.

 

Fonte Di Riferimento:  " Dio è cattolico ? "   Di  Rino Cammilleri.

 

 

 

            

                                                                                                                                                              

                                                                                                                                                         

                                                                                                                                                                - Home Page -